Listini mossi dai dati macro

Inviato da Redazione il Ven, 30/01/2004 - 19:14
Giornata caratterizzata da movimenti determinati dal flusso di dati macro. In apertura i listini hanno risentito del dato negativo sui consumi delle famiglie americane ma soprattutto del dato sul Pil del quarto trimestre, che sebbene stimato in calo rispetto al trimestre precedente si è rivelato addirittura al di sotto delle stime stesse. I mercati hanno poi ripreso fiato dopo la comunicazione del leggero progresso dell'indice di fiducia dell'Università del Michigan e in particolare della crescita del Chicago PMI in aumento al di là delle aspettative. La correzione non è tuttavia stata sufficiente per riportare i listini in territorio positivo. In questo momento il Dow Jones perde lo 0,29% e lo S&P lo 0,20%. Ritracciamento più contenuto per il Nasdaq (-0,06%) che sta beneficiato delle ottime performance di alcuni titoli tra i quali Adobe (+6,52%), Gateway (+8,56%), e Yahoo (+1,62%).
COMMENTA LA NOTIZIA