1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Listini europei misti, l’outlook penalizza WPP

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Borse europee in ordine sparso in attesa delle indicazioni che tra circa un’ora arriveranno dell’intervento di Janet Yellen all’Executives Club di Chicago. Chiusura di poco sotto la parità per Londra (-0,11% a 7.374,26) e Francoforte (-0,27% a 12.027,36) mentre Parigi (+0,63% a 4.995,13) e Madrid (+0,85% a 9.798,50) hanno terminato l’ottava in positivo.

A Londra WPP ha perso 6 punti percentuali a causa di un outlook 2017 definito troppo conservativo e WH Smith ha segnato un +3,19% in scia della promozione decretata dagli analisti di Barclays (+0,80%).

Dopo le indicazioni sostanzialmente in linea con le stime arrivate dal PMI servizi di Eurolandia, a 55,5 punti a febbraio, ha deluso l’aggiornamento sulle vendite al dettaglio, scese a gennaio dello 0,1%. Tra i dati arrivati nella seconda parte, meglio del previsto i 57,6 punti dell’ISM servizi.