1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Listini europei misti, l’outlook penalizza WPP

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Borse europee in ordine sparso in attesa delle indicazioni che tra circa un’ora arriveranno dell’intervento di Janet Yellen all’Executives Club di Chicago. Chiusura di poco sotto la parità per Londra (-0,11% a 7.374,26) e Francoforte (-0,27% a 12.027,36) mentre Parigi (+0,63% a 4.995,13) e Madrid (+0,85% a 9.798,50) hanno terminato l’ottava in positivo.

A Londra WPP ha perso 6 punti percentuali a causa di un outlook 2017 definito troppo conservativo e WH Smith ha segnato un +3,19% in scia della promozione decretata dagli analisti di Barclays (+0,80%).

Dopo le indicazioni sostanzialmente in linea con le stime arrivate dal PMI servizi di Eurolandia, a 55,5 punti a febbraio, ha deluso l’aggiornamento sulle vendite al dettaglio, scese a gennaio dello 0,1%. Tra i dati arrivati nella seconda parte, meglio del previsto i 57,6 punti dell’ISM servizi.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …