1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

I listini europei chiudono piatti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura di seduta in sostanziale parità per i listini del Vecchio continente che nella seconda parte hanno beneficiato dell’aggiornamento relativo le nuove richieste di sussidio negli Stati Uniti, scese nella settimana al 4 maggio ai minimi dal gennaio del 2008 a 323 mila unità.

A Parigi il Cac40 è arretrato dello 0,7% a 3.928,58 punti mentre lo spagnolo Ibex è sceso dello 0,28% a 8.572,7 punti. Segno più invece per il Ftse100, salito dello 0,14% a 6.592,74, e per il Dax, cresciuto dello 0,16% a 8.262,55.