Listini europei, avvio in calo nonostante dato Cina

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 23/09/2014 - 09:06
I listini europei aprono in calo nonostante le buone indicazioni arrivate dall'attività manifatturiera in Cina. Nei primi minuti di contrattazioni il Cac40 cede lo 0,52% a 4.419,6 punti, mentre il Dax lascia sul terreno lo 0,51% a 9.749,5 punti. In calo il Ftse 100 di Londra che segna un -0,27% a 6.755,5 punti. Attesi in mattinata i dati sui Pmi manifattura e servizi della zona euro. In Cina la lettura preliminare relativa al settore manifatturiero calcolato da HSBC ha visto il dato di settembre attestarsi a 50,5 punti, dai 50,2 punti di agosto ma soprattutto meglio del calo a 50 punti previsto dagli analisti.
COMMENTA LA NOTIZIA