1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Listini europei appesantiti dal settore auto

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta sottotono per l’intero settore europeo dell’auto. Se sul listino italiano Fiat (-1,98% a 10,33 euro) sta soffrendo dopo che da Merrill Lynch hanno degradato il titolo del Lingotto da “hold” a “sell”, sul mercato tedesco DaimlerChrysler AG (-1,47% a 38,28 euro) è spinta al ribasso dal fiacco dato sulle vendite della divisione Us, calate nel secondo quarto dell’anno del 12% su base annua a 567.302 unità. In difficoltà anche Renault (-1,90% a 82,90 euro). Il mercato sta così metabolizzando lo scetticismo di alcune case d’affari circa l’estensione della partnership con Nissan a General Motor. Soffrono anche i comparti strettamente correlati alle grandi case produttrici, come quello dei componenti auto, con Valeo Sa (-1,28% a 27,66 euro), il terzo più importante player del settore, che, secondo Morgan Stanley, potrebbe accusare l’elevato livello dei prezzi delle materie prime.