1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Listini europei ancora positivi, indicazioni contrastanti dai dati statunitensi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seconda seduta di guadagni per le borse europee. In particolare evidenza la tedesca Siemens (+0,6%) che ha annunciato un’offerta per Alstom (titolo sospeso), Nokia (+2,92%) in scia delle indicazioni arrivate dai numeri trimestrali e Peugeot Citroen (+10,65%) che ha lanciato la seconda parte dell’aumento di capitale.

A Parigi il Cac40 ha terminato a 4.497,68 punti, lo 0,83% in più rispetto al dato precedente, mentre l’indice della City, il Ftse100, è salito di un punto percentuale (+1,04%) a 6.769,91 punti. Acquisti anche sull’Ibex (+1,36% a 10.461) e sul tedesco Dax (+1,46% a 9.584,12).

Tra i dati macro arrivati nel corso del pomeriggio dagli Stati Uniti segnaliamo l’incremento sostanzialmente in linea con le stime registrato dall’indice dei prezzi delle abitazioni S&P/Case-Shiller, cresciuto a febbraio del 12,90% annuo, e il calo da 83,9 a 82,3 punti registrato ad aprile dalla fiducia dei consumatori statunitensi.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CHIUSURA TOKYO

Asia: Borsa Tokyo chiude in calo, -0,29% per il Nikkei

La Borsa di Tokyo chiude l’ultima seduta della settimana in flessione. L’indice Nikkei è sceso dello 0,29%, attestandosi a 22.697,88 punti. Stamattina è arrivato dal Giappone l’aggiornamento sui prezzi al …

MERCATI

Borse europee deboli in avvio, Dax cede 0,32%

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo la chiusura mista di Wall Street e quella in calo di Tokyo. In Europa, l’indice Dax cede lo 0,32%, mentre il Cac40 …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo, chiusura in calo

La Borsa di Tokyo archivia la giornata di Borsa in calo, dopo quattro sedute consecutive con segno positivo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni a quota 22.764,68 punti, mostrando una …