1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

La lira turca cavalca l’effetto investment grade, scendono i rendimenti dei bond

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Balzo della lira turca dopo che S&P ha alzato il rating della Turchia a livello di investment grade. L’upgrade decretato oggi da Standard & Poor’s sul merito di credito della Turchia (il rating sul debito di lungo termine in valuta locale è stato alzato da BB+ a BBB-) ha messo le ali alla lira turca con il cross dollaro/lira sceso repentinamente sotto quota 1,77 per poi attestarsi a 1,788 (-1,04%). In mattinata la lira turca aveva toccato i nuovi minimi a 2 anni mezzo rispetto al dollaro. In fermento anche il mercato obbligazionario con il rendimento del benckmark bond con scadenza maggio 2013 sceso sotto la soglia dell’8%.
S&P ha espresso outlook positivo sul rating del Paese turco, mentre l’entusiasmo del mercato è stato in parte smorzato dal mantenimento a BB, due gradini sotto il livello investment grade, del rating sul debito turco in valuta estera.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …