Lira turca ai minimi a oltre un anno, Moody's ammonisce su rischi derivanti da escalation proteste

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 10/06/2013 - 12:12
Si accentua la discesa della lira turca sui mercati valutari. Il cross dollaro/lira si è spinto oggi fino a 1,9 sui massimi dal maggio 2012. Pesano i rinnovati timori circa le tensioni che stanno caratterizzando il Paese con il primo ministro Erdogan che si è detto pronto a incontrare dei rappresentanti della gente che in queste settimane ha protestato in piazza contro l'azione autoritaria del governo, aggiungendo però che la pazienza del governo ha un limite.
Moody's, che un mese fa aveva promosso la Turchia a investment grade, ha rimarcato oggi che l'aumento delle proteste in piazza può avere implicazioni negative sul credito del Paese e incrementa i rischi relativi alla bilancia dei pagamenti.
COMMENTA LA NOTIZIA