Lievi contrazioni in chiusura per gli indici europei

Inviato da Redazione il Ven, 09/12/2005 - 17:56
Grazie a un finale di seduta rialzista le piazze finanziarie europee hanno moderato le perdite di giornata, chiudendo solo frazionalmente sotto la linea della parità. Determinante per il rosso dei listini è risultata la debolezza dei titoli energetici dopo che nel corso del pomeriggio le quotazioni petrolifere hanno iniziato a scendere nonostante avessero toccato in mattinata a New York i 61 dollari al barile. Le peggiori performance tra i titoli del Dj Eurostoxx50 sono così venute da Repsol, Aegon e Total, mentre Siemens, Carrefour e Philips hanno segnato i maggiori rialzi. Il Dax di Francoforte ha chiuso in calo dello 0,09%, il Cac40 di Parigi in flessione dello 0,19% e l'Aex25 di Amsterdam con un ribasso dello 0,25%.
COMMENTA LA NOTIZIA