Libia: rapito premier Ali Zeidan, petrolio in lieve rialzo a 102 dollari al barile

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 10/10/2013 - 08:45
Il premier libico, Ali Zeidan, è stato rapito da un gruppo di ex ribelli del Paese nordafricano. Il gruppo ha rivendicato il rapimento del primo ministro, considerandolo uno degli artefici della cattura, da parte di un commando americano, di Abu Anas al-Libi, uno dei leader di Al-Qaeda. Sui mercati asiatici il petrolio mostra un rialzo dello 0,40% a 102 dollari al barile.
COMMENTA LA NOTIZIA