1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Libia pronta a investire ancora in Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo l’ingresso nel capitale di Unicredit ed Eni, la Libia punta ancora a investire in Italia. Lo ha confermato ieri Tarak Ben Ammar, durante un incontro a Palazzo Grazioli con Silvio Berlusconi, il ministro dell’economia, Giulio Tremonti, e il sottosegretario alla presidenza, Gianni Letta. “Confermo quanto detto da Muhammar Gheddafi: d’ora in poi la Libia darà la priorità all’Italia per il 90% dei suoi investimenti all’estero”, ha dichiarato Ben Ammar. Al momento non è stata indicata nessuna operazione in particolare ma secondo alcune indiscrezioni dovrebbe essere questione di ore. All’incontro c’era anche il presidente di Mediobanca, Cesare Geronzi, con l’amministratore delegato, Alberto Nagel per guidare i libici nei loro prossimi investimenti.