La Libia finisce nel mirino di Intesa Sanpaolo

Inviato da Redazione il Mar, 15/01/2008 - 08:28
Intesa Sanpaolo guarda alla Libia. "Stiamo prendendo parte alla gara per la privatizzazione di una banca libica, la seconda banca del Paese. Abbiamo appena concluso la due diligence e pensiamo che la procedura si possa chiudere per febbraio". Così Corrado Passera, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, ha parlato della "nuova campagna" libica del suo istituto. In particolare, la banca italiana ha puntato gli occhi su Al-Wanda, la merchant bank della quale il Governo ha messo in vendita il 19% con l'opzione di salire immediatamente al 51%. In corsa, oltre ad Intesa, ci sono i francesi di Société Générale, un istituto giordano, uno marocchino e uno del Bahrein. Non è ancora trapelata alcuna informazione sul prezzo.
COMMENTA LA NOTIZIA