Liberalizzazioni: Federconsumatori, provvedimenti CdM condivisibili

Inviato da Micaela Osella il Ven, 26/01/2007 - 16:29
"Era ora". Esordiscono così all'associazione Federconsumatori in merito all'approvazione
del pacchetto di liberalizzazioni da parte del Consiglio dei Ministri. "Queste misure", commenta il presidente Rosario Trafiletti, "non solo miglioreranno la qualità dei servizi e apriranno il mercato ad una maggiore trasparenza chiarezza e competitività, ma porteranno importanti
risultati economici alle famiglie ed al Paese intero. I provvedimenti presi ieri dal Consiglio dei Ministri sono del tutto condivisibili e perseguono obiettivi che la Federconsumatori ha posto da molti anni a tutti i governi". L'associazione ha stimato che le ricariche telefoniche subiranno il taglio dei costi che comporterà, per ogni famiglia italiana, un risparmio annuo di circa 260 euro. Per la benzina, tra costi diretti e risparmi su costi indiretti, si tratta di un risparmio annuo di 210 euro. Per quanto riguarda l'rc-auto, l'introduzione dell'indennizzo diretto e la maggiore competitività comporteranno risparmi dell'ordine del 15-20%, pari a 170 euro all'anno.
COMMENTA LA NOTIZIA