Lexmark: nel I trim. utile netto cala a 59,2 mln di dollari, -20% per il fatturato

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 21/04/2009 - 17:09
Quotazione: LEXMARK INTER.GROUP
Profitti e ricavi in ribasso per Lexmark International. Il gruppo americano delle stampanti ha annunciato di avere archiviato il primo trimestre 2009 con un utile netto in calo a 59,2 milioni di dollari, o 75 centesimi per azione, rispetto ai precedenti 101,7 milioni, o 1,07 dollari per azione, conseguiti nei primi tre mesi del 2008. Il giro d'affari ha accusato una contrazione del 20% a 944 milioni. Lexmark ha inoltre annunciato ulteriori programmi di ristrutturazione. "Queste azioni - si legge in una nota - includono la chiusura di uno stabilimento in Messico entro la fine del primo trimestre 2009 e nuovi tagli alla forza lavoro". Per quanto riguarda il secondo trimestre 2009, la compagnia si attende una flessione dei ricavi simile a quella registrata nel primo trimestre 2009.
COMMENTA LA NOTIZIA