Lexmark annuncia profit warning e crolla nel pre Borsa

Inviato da Redazione il Mar, 04/10/2005 - 14:40
Lexmark, società statunitense produttrice di stampanti, ha lanciato un allarme utili per il terzo trimestre, determinato in particolare dalla minore domanda di stampanti laser e a getto d'inchiostro. Lexmark prevede quindi un eps trimestrale compreso tra i 40 e i 50 centesimi di dollaro contro il range 0,95 - 1,05 dollari precedentemente prospettato. Previsto anche un calo del fatturato compreso tra il 4 e il 5%. In pre apertura il titolo Lexmark cede oltre il 22%. In ribasso anche i titoli della diretta concorrente, Hewlett Packard, che cedono l'1,5%.
COMMENTA LA NOTIZIA