1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

La lettera torna a farla da padrona a Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo il lieve calo del giorno prima, protagoniste assolute della scena a Piazza Affari sono tornate ad essere le vendite in questa seconda seduta di Borsa dell’ottava, complici sia il rosso di Wall Street e soprattutto del Nasdaq in corrispondenza della chiusura delle contrattazioni in Europa, sia i nuovi timori legati al caro tassi di interesse, specie alla luce delle ultime dichiarazioni rilasciate dal presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke. Così, alla fine di questa sessione di martedì il Mibtel si è fermato a 27.459 punti (-1,98%), mentre l’S&P/Mib40 ha arrestato le contrattazioni a 35.788 punti, con un calo dell’1,85%.