Lettera pesante su Bpu, sulla linea di galleggiamento Banca Lombarda

Inviato da Redazione il Mer, 08/11/2006 - 13:21
Giro di boa di seduta con la retromarcia inserita per l'intero settore bancario a Piazza Affari. Spicca l'oltre -3% di Bpu, al centro delle indiscrezioni odierne sul fronte M&A. Le ultime voci stampa parlano di un imminente accordo con Banca Lombarda (-0,25%). La fusione tra i due gruppi sarebbe ormai imminente con il lavoro degli advisor finanziari delle due banche, Rothschild per Lombarda e Banca Leonardo per Bpu, vicino alla conclusione. I tempi dovrebbero essere brevi e non è escluso che già la settimana prossima venga alla luce una prima bozza del progetto di aggregazione. La struttura di governance del nuovo gruppo, secondo le ultime indiscrezioni, sarà sulla falsariga di quanto scelto da Intesa-Sanpaolo, con modello dualistico con ai bresciani della Lombarda la presidenza del consiglio di sorveglianza mentre alla Bpu toccherà la presidenza del consiglio di gestione. Al timone del nuovo gruppo l'attuale amministratore delegato di Bpu, Giampiero Auletta Armenise.
COMMENTA LA NOTIZIA