Letta: vantaggi per obiettivo 3% nel bilancio 2014

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 25/06/2013 - 11:53
I benefici derivanti dall'uscita dalla procedura d'infrazione del 3% dell'Italia si faranno sentire sul bilancio del 2014. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Enrico Letta, nella replica al dibattito in corso alla Camera, aggiungendo come questo risultati avrà il vantaggio di non far considerare l'Italia un sorvegliato speciale e consentirà una maggiore flessibilità sul bilancio rispetto ad altri Paesi che non hanno centrato questo obiettivo.
COMMENTA LA NOTIZIA