Letta: spread ai minimi dimostra ritorno fiducia su Italia

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 09/08/2013 - 12:10
Il ritorno dello spread btp/Bund sotto la soglia dei 250 punti non deve passare inosservato e segna il tangibile ritorno di fiducia sull'Italia. A porre l'accento sul fattore spread è stato questa mattina il primo ministro, Enrico Letta, nel corso della conferenza stampa relativa al nuovo piano 2013-2015 della Cassa Depositi e Prestiti (Cdp). "Non si parla più di spread - ha rimarcato Letta - ma il suo ritorno a livelli molto bassi dimostra che ci si può fidare dell'Italia. Una fiducia che secondo il premier è figlia della stabilità e questo "ci deve spingere a non fermarci". "Spero che i politici italiani non si dimentichino dello spread", ha aggiunto Letta cercando di porre l'accento sull'importanza del mantenimento di una stabilità a livello politico.
COMMENTA LA NOTIZIA