Letta: ok a rinvio aumento Iva al primo ottobre

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 26/06/2013 - 12:07
Il Consiglio dei ministri ha deciso per un rinvio di tre mesi dell'aumento dal 21% al 22% dell'Iva, che sarebbe dovuto scattare dal primo luglio, cioè al primo ottobre. A dirlo il premier Enrico Letta durante la conferenza stampa al termine del Consiglio dei Ministri. Lo slittamento, ha sottolineato il primo ministro, "credo che dimostri la volontà del governo di aiutare l'economia con la dovuta prudenza. Poiché in questo momento non è il caso di fare scelte che diano l'impressione di sfasciare i conti pubblici". E ancora: "E' necessario dare un segno che la nave dei nostri conti pubblici ha al timone persone responsabili" e che "non ripartano debiti ma si facciano scelte trovando le copertura nel bilancio".
COMMENTA LA NOTIZIA