Letta: obiettivo crescita del 2% del Pil nel 2015, il 2014 sarà primo anno con segno più

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 11/12/2013 - 09:50
"Il 2014 sarà il primo anno con il segno più dopo il buio della crisi. Un risultato non scontato che ci consentirà di incassare il dividendo della stabilità". Così il presidente del Consiglio, Enrico Letta, durante il suo discorso alla Camera che indica una crescita del Pil nel 2015 nell'ordine del 2%. Letta ha poi sottolineato la necessità di misure strutturali a sostegno della crescita a partire da un uso più razionale dei fondi Ue e dall'eliminazione dei "colli di bottiglia" che frenano le piccole e medie imprese. "Bisogna creare un clima favorevole agli investimenti sburocratizzando, semplificando e riformando anche la giustizia civile".


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA