1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Letta: necessario mercato unico tlc

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Abbiamo ancora 28 mercati con regole diverse, non dobbiamo mostrare il passaporto alla frontiera ma riceviamo un sms per cambiare il roaming. Gli Usa hanno 4 operatori di telefonia mobile, la Cina 3. in Europa abbiamo 100 operatori e ci sono 110 miliardi l’anno di costi in più nella Ue per il consumatore e per l’assenza di competitività”. A dirlo il presidente del Consiglio, Enrico Letta, nel suo intervento alla Camera in vista del Consiglio europeo di giovedì e venerdì, secondo cui serve un mercato unico delle telecomunicazioni. “Dobbiamo sposare la prospettiva di un mercato unico delle tlc con costi standard per i consumatori e in prospettiva un regolatore unico”. L’Italia, ha proseguito Letta, “si batterà perché le fonti di finanziamento comunitario siano orientate soprattutto a banda larga ed extralarga. Serve anche superare il collo di bottiglia per l’e-commerce, e a questo proposito si discuterà di protezione dei dati personali e della tassazione degli operatori internet transnazionali”.