1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Letta: Europa deve agire per fermare la piaga della disoccupazione giovanile (Financial Times)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il presidente del Consiglio, Enrico Letta, in un articolo sul Financial Times spiega perché il Consiglio Europeo del 27 e 28 giugno è l’occasione per far partire la battaglia contro la disoccupazione giovanile. “Almeno 15 milioni di europei sotto i 30 anni non studiano, non frequentano corsi di formazione, non lavorano. In totale corrispondono a un Paese di media grandezza dell’Unione Europea. In Italia, sono 2,2 milioni: uno ogni quattro giovani”, scrive Letta secondo cui le conseguenze di questa situazione non possono essere ignorate. Il premier italiano scrive che il “tema della disoccupazione giovanile è ormai all’ordine del giorno per i leader europei. Alla riunione del Consiglio Europeo di questa settimana siamo chiamati a trovare un accordo su un insieme di misure comuni e sulla creazione di un quadro per rafforzare le azioni a livello nazionale. Una soluzione al problema della disoccupazione giovanile, infatti, potrà giungere solo da una combinazione di iniziative nazionali e comunitarie”.