1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Letta: euro troppo forte rispetto al dollaro, bisogna lavorare per farlo scendere

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’euro troppo forte preoccupa l’Italia. Il presidente del Consiglio italiano, Enrico Letta, ha rimarcato oggi che bisogna lavorare perché “il tasso di cambio euro/dollaro diminuisca, deve rappresentare un obiettivo per l’intera Unione europea”. Durante la decima conferenza degli ambasciatori d’Italia alla Farnesina, il premier italiano ha sottolineato che l’attuale livello di 1,36-1,38 è “maledetto”.