Lenovo: con i Pc di Ibm utili in calo dell'85%

Inviato da Marco Barlassina il Gio, 25/05/2006 - 13:24
L'acquisizione della divisione Pc di Ibm si è riflessa in maniera contraddittoria sui conti del maggiore produttore di computer cinese. Lenovo ha infatti chiuso l'anno fiscale terminato a fine marzo con una flessione degli utili dell'85% e con un incremento del fatturato di oltre quattro volte. I profitti sono scesi a 173,24 milioni di dollari di Hong Kong (22,3 milioni di dollari), mentre il giro d'affari è salito a 10,5 milioni di dollari HK.
Quello appena chiuso era il primo esercizio in cui Lenovo contabilizzava l'accorpamento dell'unità acquisita da Ibm.
COMMENTA LA NOTIZIA