Lehman Brothers, corte Us commina multe da 2,4 miliardi di dollari

Inviato da Floriana Liuni il Mer, 07/12/2011 - 10:07
La corte statunitense ha approvato il piano di pay-out di Lehman Brothers, che porterà alla vendita degli asset rimanenti della banca fallita nel 2008 con il più grande crack della storia. Oltre 1,4 miliardi di multe sono state comminate ai consulenti americani e circa 1 miliardo agli operatori globali che hanno tentato di coprire il buco da 1,2 mila miliardi. Dopo questo passo arriverà la liquidazione finale degli asset, come le quote di Lehman in Archstone e Neuberger Berman. Il valore degli asset, secondo il Financial Times, è di circa 65 miliardi di dollari, a fronte di 370 miliardi di debito verso le controparti della banca d'investimento collassata.
COMMENTA LA NOTIZIA