Legge Stabilità: taglio Irap non sia coperto da nuove tasse

Inviato da Riccardo Designori il Mer, 15/10/2014 - 18:52
"L'eventuale riduzione dell'Irap, con l'eliminazione della componente lavoro dalla base imponibile, è una buona notizia. Su un aspetto, tuttavia, vogliamo essere chiari: la copertura finanziaria per questo sgravio Irap non va cercata con l'introduzione di nuove tasse o con l'inasprimento di tributi già esistenti". Lo dichiara il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi, commentando le misure che potrebbero essere inserite nella legge di stabilità. "I giochi delle tre carte non ci piacciono e sarebbe grave se il governo di Matteo Renzi intendesse prendere in giro le imprese italiane che hanno bisogno di sostegni veri e concreti per sperare nel futuro" aggiunge Longobardi.
COMMENTA LA NOTIZIA