Le vendite tornano protagoniste in Asia: pesa export giapponese

Inviato da Marco Berton il Gio, 18/08/2011 - 07:53
Si avvia a terminare in territorio negativo la giornata borsistica sui listini asiatici. Dopo un avvio promettente l'andamento si è appesantito in seguito alla diffusione del deludente deludente dato sulle esportazioni giapponesi che a luglio, complice il caro yen, hanno registrato una flessione pari al 3,3%. A Tokyo l'indice Nikkei cede circa l'1,2%. Peggio fanno Seoul -1,3%, Sydney -1,27%, Bombay -1,22% e Taiwan -1,6%. Cali inferiori al punto percentuale si registrano a Hong Kong -0,39%, Shanghai -0,7%. In positivo segnaliamo la Borsa delle Filippine +1,46% e Jakarta +1,4%.
COMMENTA LA NOTIZIA