1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Le vendite penalizzano Bpi, Reti Bancari e Bipielle

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sul Midex mattinata all’insegna delle vendite per Banca Popolare Italiana, che al momento cede sul terreno l’1,35%, andandosi a posizionare a quota 7,945 euro, appena sotto l’importante barriera psicologica situata a quota 8 euro per azione. Il titolo della ex Popolare di Lodi reagisce con qualche scetticismo in Borsa al via libera giunto dal consiglio di amministrazione alla fusione tra Bpi e le controllate Reti Bancarie Holding e Bipielle Investimenti. Agli azionisti delle società coinvolte nell’operazione diversi da Bpi saranno assegnate 5 azioni Bpi di nuova emissione ogni azione Reti Bancarie posseduta e 6 azioni Bpi di nuova emissione ogni 5 azioni Bipielle Investimenti possedute. Letteralmente affossate dalle vendite a Piazza Affari le azioni Reti Bancarie, che cedono un netto 5,64% a 38,29 euro, mentre Bipielle scivola dell’1,74% a 8,46 euro.