Le vendite frenano ancora le borse europee

Inviato da Massimiliano Volpe il Mer, 28/10/2009 - 18:11
Le prese di beneficio hanno caratterizzato la seduta di oggi sui listini europei.
A Londra, l'indice Ftse ha terminato a quota 5080 punti, (-2,32%). Maglia nera del listino inglese Prudential (-9,83%), seguito da Xstrata (-9,4%). In evidenza, tra le blue chip, Friends Pro (+2,53%) e Tesco (+1,91%).
L'indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 5496 punti, (-2,46%). Peggior titolo del listino di Francoforte Sap (-7,73%), seguito da Deutsche Boerse (-6,55%). In evidenza, tra le blue chip, Deutsche Telekom (+1,11%) e Fresenius Medical (+0,67%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 3664 punti, (-2,14%). Pecora nera a Parigi Renault (-7,06%), seguito da Ppr (-6,65%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza oggi France Telecom (+0,51%) e Sanofi-Aventis (+0,23%).
COMMENTA LA NOTIZIA