1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Le vendite affondano le Borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova seduta di pesante vendite quella di oggi per i principali listini internazionali. Penalizzati ancora i titoli del comparto finanziario più esposti nell’Europa dell’Est come Unicredit e SoGen.
A Parigi il Cac40 ha terminato a 2878 punti, (-2,84%). Pecora nera a Parigi Societe Generale (-9,68%), seguito da Renault (-7,2%). Tra le blue chip del listino francese, in positivo Alcatel-Lucent (+1%) e Suez (+0,9%).
A Londra, l’indice Ftse ha terminato a quota 4030 punti, (-2,49%). Maglia nera del listino inglese Hammerson (-9,49%), seguito da Land Securities (-9,09%). In evidenza, tra le blue chip, Intercontinental (+3,26%) e Legal & General (+1,58%).
L’indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 4216 punti, (-3,4%). Peggior titolo del listino di Francoforte Metro (-7,11%) seguito da Allianz (-7,09%). Nessuna blue chip chiude gli scambi in terreno positivo.