Le stime 2005 di Henderson: S&P 500 a 1200 punti

Inviato da Redazione il Mar, 30/11/2004 - 16:53
"Nei prossimi 12 mesi i mercati azionari dovrebbero muoversi in un trading range gradualmente rialzista. La moderata crescita degli utili aziendali dovrebbe permettere ai mercati una salita, ma i timori di una minore crescita globale e di un incremento dei tassi d'interesse statunitensi, cosi come di tensioni geopolitiche potrebbero ridurre i guadagni". Così si esprimono in un report gli analisti di Henderson Global Investor sulle prospettive dei mercati finanziari nel 2005. In particolare Henderson vede l'indice S&P 500 nel settembre 2005 a 1200 punti, il tasso di crescita del Pil statunitense 2005 è previsto pari al 2,7%, mentre le aspettative per la crescita degli utili delle aziende americane sono fissate al 5%. Infine le attese per i tassi sui Fed funds per il settembre 2005 sono poste al 2,5%.
COMMENTA LA NOTIZIA