Le ricette di Tremonti per il pareggio di bilancio, tasse sulle rendite finanziarie al 20%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piena liberalizzazione dei servizi pubblici, riduzione più incisiva dei costi della politica, maggiore flessibilità del mercato del lavoro e maggiore rigore nella lotta all’evasione fiscale. Allineamento delle rendite finanziarie al 20%, con l’esclusione dei titoli di Stato, e accorpamento delle festività sulle domeniche. Sono queste le ricette presentate da Giulio Tremonti, durante l’audizione alle commissioni Bilancio di Camera e Senato, per anticipare entro il 2013 il pareggio di bilancio come imposto dall’Unione Europea e dalla Banca Centrale Europea.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Consumi: spesa per benzina e gasolio cresce nel I trimestre (CSP)

Nel mese di marzo gli italiani hanno sborsato 4,7 miliardi di euro per l’acquisto di benzina e gasolio auto. Si tratta di un incremento del 14,4% rispetto allo stesso mese del 2016, corrispondente ad una maggiore spesa di 591 milioni. Una crescita ch…

BORSA ITALIANA

UniCredit aggrava il passivo giornaliero, -2% a 15,22 euro

Da poco scoccato mezzogiorno UniCredit aggrava il ribasso portando il passivo giornaliero a -2,05%, con il prezzo che scivola a 15,22 euro. Ieri il titolo ha avviato una correzione ribassista dopo il veloce allungo registrato nelle sedute di lunedì e…