1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Le prese di beneficio frenano le Borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A metà settimana l’indice delle blue chip europee (Dj Stoxx) ha chiuso in calo (-1,25%), a quota 2889 punti. A Londra, l’indice Ftse ha terminato a quota 5506 punti, (-2,04%). In evidenza, tra le blue chip, Eurasian Natural (+1,02%) e Bae Systems (+0,67%). Maglia nera del listino inglese Enterprise (-7,97%), seguito da Kazakhmys (-6,33%). L’indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 6482 punti, (-0,56%). In evidenza, tra le blue chip, Linde (+0,86%) e Fresenius Medica (+0,7%). Peggior titolo del listino di Francoforte Merck (-2,59%), seguito da Thyssenkrupp (-2,4%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 4459 punti, (-1,75%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza oggi Dexia (+3,94%) e Michelin (+2,27%). Pecora nera a Parigi Groupe Danone (-4,24%), seguito da Alcatel-Lucent (-3,95%).