1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Le prese di beneficio frenano le borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I principali listini europei hanno terminato la seduta di oggi in terreno negativo. A favorire le prese di beneficio le incertezze legate al piano di salvataggio del debito pubblico della Grecia.
A Londra, l’indice Ftse ha terminato a quota 5161 punti, (+0,58%). In evidenza, tra le blue chip, Rolls-Royce (+6,49%) e Smith & Nephew (4,27%). Maglia nera del listino inglese Bt Group (-8,75%), seguito da Lloyds Banking (-3,71%).
L’indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 5504 punti, (-0,59%). In evidenza, tra le blue chip, Fresenius (+1,64%) e Fresenius Medical (+1,08%). Peggior titolo del listino di Francoforte Volkswagen (-3,29%), seguito da Lufthansa (-3,22%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 3617 punti, (-0,52%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza oggi Essilor (+2,27%) e Total (+1,53%). Pecora nera Alcatel-Lucent (-11,81%), seguita da Air France-Klm (-11,2%).