Le Poste italiane si vogliono imbucare in Borsa

Inviato da Redazione il Lun, 20/12/2004 - 15:44
Le poste italiane sono pronte a sbarcare a Piazza Affari. Secondo l'amministratore delegato del gruppo, Massimo Sarmi, le poste italiane godono di "una redditività più alta dei concorrenti olandesi e tedeschi. Anche il 2004 si chiuderà in maniera positiva con ricavi in crescita del 10% e i costi che aumentano del 10% e i costi del 2%".
COMMENTA LA NOTIZIA