1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Per le polizze Arca sette proposte posson bastare: offerte non vincolanti agli advisor – MF

QUOTAZIONI Bca Pop Sondrio
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Archiviato l’affaire Ubi Assicurazioni, c’è un’altra competizione nel settore bancassurance che sta entrando nel vivo. Si tratta dell’asta per la ricerca di un partner per le polizze di Arca Vita e Arca Assicurazioni, compagnie controllate dalla Banca popolare dell’Emilia Romagna (55%) e della Banca popolare di Sondrio (40%). Secondo quanto appreso da fonti ben informate, le compagnie di assicurazione interessate sarebbero sette. Tutte hanno presentato le offerte non vincolanti sulla scrivania di advisor incaricati di seguire l’operazione, ovvero Kpmg e Morgan Stanley.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Banche popolari: rimane sospesa trasformazione societaria

La sesta sezione del Consiglio di Stato ha stabilito oggi che il termine per la trasformazione in società per azioni delle banche popolari, che avrebbe dovuto scadere il 27 dicembre 2016, rimane sospeso. La sospensione durerà fino alla camera di Consiglio della sesta sezione che si terrà dopo la decisione della Corte costituzionale. La decisione […]

BANCHE ITALIA

Popolare di Sondrio: sospesa assemblea per la trasformazione in Spa

Il Tribunale Ordinario di Milano, con provvedimento d’urgenza, ha inibito “lo svolgimento della riunione dell’assemblea dei soci di Banca Popolare di Sondrio […] limitatamente alla parte straordinaria dell’ordine del giorno” relativa alla proposta trasformazione in società per azioni. La decisione è stata assunta su ricorso di un socio. L’udienza per la discussione in contraddittorio è […]

Popolare Sondrio: nel primo semestre utile dimezzato ma rettifiche crediti in forte flessione

Banca Popolare di Sondrio ha annunciato al mercato i dati relativi al primo semestre dell’anno. Nei primi sei mesi dell’esercizio contabile 2016, l’istituto di credito lombardo ha fatto registrare un utile netto di 46,398 milioni di euro, valore in calo del 52,31% rispetto allo stesso periodo del 2015. A penalizzare il risultato netto della banca […]