Le nozze con il Nasdaq non convincono i soci Lse

Inviato da Redazione il Ven, 12/01/2007 - 08:50
Solo lo 0,61% degli azionisti del London Stock Exchange (Lse) si è fatto persuadere dal Nasdaq a cedere le loro quote del mercato londinese. Una frazione, pari a circa 1,3 milioni di titoli ordinari, che ha fatto salire in modo quasi impercettibile i consensi al suo piano di acquisizione da 5,2 miliardi di dollari: al 29,36%, una volta sommata la partecipazione superiore al 28% già controllata direttamente. Il mercato americano non si è fatto però scoraggiare dall'insuccesso e ha messo sul piatto una nuova proposta: il prolungamento della sua offerta agli investitori fino al prossimo 26 gennaio. Un'impasse che ha però alimentato gli interrogativi sulle prospettive future di due delle principali borse mondiali. E gli esperti, dal canto loro, si interrogano sulla possibilità di una nuova offensiva del Nasdaq oppure sulla sua ritirata e sconfitta.
COMMENTA LA NOTIZIA