Le liberalizzazioni portano in dote una bella stangata per le banche

Inviato da Redazione il Mar, 30/01/2007 - 09:05
Una stangata da 4,5 miliardi. Ecco l'effetto del decreto liberalizzazioni sul sistema bancario italiano. A tre giorni dalle nuove norme del governo sulla concorrenza, gli istituti cominciano a fare i primissimi conti. Il salasso più significativo arriverebbe dalla misura sulla commissione di massimo scoperto: la cancellazione dei superinteressi applicati quando il conto corrente va in rosso, secondo alcuni esperti del settore, peserà tra i 2,6 e i 2,8 miliardi sui bilanci delle aziende creditizie. Ma per il ministro dello Sviluppo economico, Pierluigi Bersani, si tratta di 3 miliardi.
COMMENTA LA NOTIZIA