1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Le large cap europee valgono una scommessa? (Fondionline.it) -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La corporate tedesca con più peso sull’indice Ftse Eurotop è Siemens. Numerosi gestori sostengono che il recente calo del titolo rappresenti una buona opportunità di acquisto per prendere posizioni in un’ottica di lungo termine. La tecnologia viene considerata un segmento promettente dalla maggior parte degli esperti. Altri due titoli che calamitano l’attenzione dei gestori sono le spagnole Santander e Telefonica. La banca è stata penalizzata nel 2007, come il resto dei suoi competitor, a causa del sentiment negativo alimentato dai timori per l’arrivo di una crisi immobiliaria che dagli Usa si estenda velocemente anche ad alcuni Stati europei.. Tuttavia, Santader vine considerata una banca che -grazie all’ottima diversificazione geografica e alla volontà di proporsi come banca globale- presenta un’esposizione molto bassa al business delle ipoteche domestiche. Gli esperti sostengono che la banca spagnola potrebbe beneficiare dello sblocco della fase di stallo vissuta dall’offerta lanciata dal consorzio formato da Santander, Fortis e Royal Bank of Scotlandper la conquista di ABN Amro. Il buon trend del business domestico e l’elevato potenziale di crescita offerto dai mercati latinoamericani sono i due punti di forza di Telefonica. Il colosso spagnolo della Telefonia presenta un ratio P/e pari a 14,3. Il P/e dei suoi più diretti competitors europei oscilla tra l’11,59 di France Telecom e il 17,33 di Deutsche Telekom. (A cura di Fondionline.it)