Le borse Usa si confermano in rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Vendite sui listini a stelle e strisce. L’arrivo delle festività e lo stallo nelle trattative per evitare il baratro fiscale spingono al ribasso Wall Street che a due ore e mezzo dalla chiusura vede lo S&P arretrare dell’1,3% e il Nasdaq lasciare sul parterre l’1,4%. Perdita più contenuta per il Dow, in calo di mezzo punto percentuale.