Le borse Usa si confermano deboli, -3% per JPM

Inviato da Luca Fiore il Gio, 17/05/2012 - 19:17
Wall Street si conferma in territorio negativo. A poco meno di tre ore dalla chiusura delle borse statunitensi, il Dow quota in calo dello 0,4, lo S&P dello 0,5 ed il Nasdaq dello 0,9 per cento. A livello settoriale rosso di un punto percentuale per il comparto finanziario e per i titoli legati ai trasporti. Per quanto riguarda le singole performance, -3% per per JP Morgan. Secondo quanto riportato dal New York Times le perdite provocate dalla "balena londinese" potrebbero essere superiori del 50% rispetto ai 2 miliardi di dollari inizialmente stimati.
COMMENTA LA NOTIZIA