Le borse Usa positive anche nell’ultima seduta della settimana

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street chiude anche l’ultima seduta dell’ottava con il segno più. Il Dow ha terminato in rialzo di quasi 76 punti sopra quota 11.500 (+0,66% a 11.509,09), +6 punti per lo S&P a 1.216,01 (+0,57%) +15 punti del Nasdaq che sale a 2.622,31 (+0,58%). Su base settimanale i tre indici hanno rispettivamente messo a segno un +4,7, un +5,35 ed un+6,25 per cento. In agenda macro il dato relativo la fiducia dei consumatori misurata dall’Università del Michigan, che a settembre, in versione preliminare, si è attestata a 57,8 punti (consenso 56,5 punti).

Tra le storie del giorno, -20,07% per Research in Motion, penalizzata dai conti sotto le attese del secondo trimestre, che hanno evidenziato utili più che dimezzati a 329 milioni di dollari ed un calo del fatturato di quasi il 10% a 4,17 miliardi. Particolarmente negativi i numeri riguardanti le vendite del tablet PlayBook, pari a circa 200 mila unità (consenso 562 mila). Pesante segno meno anche per Netflix (-8,31%) che ha tagliato le stime sulla crescita degli utenti. +1,55% invece per General Dynamics, che ha annunciato di aver vinto una gara da 1,83 mld di dollari per la costruzione di due navi destinate alla marina statunitense, e +0,4% di Texas Instruments, il cui dividendo trimestrale salirà del 31% a 17 centesimi per azione.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee caute, indicazioni deludenti dal Pil a stelle e strisce

Chiusura di settimana all’insegna della debolezza per le borse europee. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.203,94 punti, lo 0,46% in meno rispetto al dato precedente, il Dax si è fermato a 12.438,01 (-0,05%) e il Cac40 a 5.267,33 (-0,08%). Sopra la…

USA

Wall Street si muove incerta dopo dato deludente Pil

Wall Street si muove incerta dopo il deludente dato sul Pil che nel primo trimestre è cresciuto al ritmo più debole degli ultimi tre anni. L’indice Dow Jones scivola dello 0,12%, l’S&P500 segna un -0,06% e il Nasdaq sale dello 0,08%. …

Borse europee aprono poco mosse all’indomani della Bce

Le Borse europee hanno aperto poco mosse all’indomani della Bce che ha confermato la sua politica monetaria. Dall’Eurotower non sono arrivati per la verità spunti di rilievo in vista dell’incontro dell’8 giugno in cui saranno presentate le previsioni…

Borsa di Tokyo chiude in moderato calo

La Borsa di Tokyo ha chiuso in moderato calo, con gli investitori che si muovono più cauti dopo l’euforia di inizio settimana. L’indice Nikkei ha terminato in ribasso dello 0,29%, a 19.196,74 punti e il Topix ha ceduto lo 0,32% a 1.531,80 punti. Dive…