Le borse Usa partono in rosso, pesa taglio dell'outlook sul rating Usa da parte di S&P's

Inviato da Luca Fiore il Lun, 18/04/2011 - 15:33
Wall Street inizia l'ottava in pesante territorio negativo, appesantita dal taglio dell'outlook sulla tripla A statunitense da parte dell'agenzia di rating Standard & Poor's. Il Dow nelle prime battute perde l'1,05% a 12.212,3 punti, -0,88% per lo S&P a 1.308 e rosso dell'1,24% per il Nasdaq a 2.730,49. In forte accelerazione il Vix, l'indice della paura, che con un +20,8% sale a 18,51 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA