1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Le borse Usa iniziano con il segno meno, riflettori puntati su Jackson Hole

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In attesa delle parole del n.1 della Fed Bernanke, Wall Street inizia la seduta in territorio negativo. I listini risultano appesantiti dall’aggiornamento arrivato dal Pil del secondo trimestre, che nella seconda lettura ha evidenziato una crescita dell’1%, al di sotto sia dell’1,3% precedente e sia dell’1,1% del consenso. Il Dow Jones poco dopo l’opening bell quota in calo dello 0,71% a 11.071,03 punti, rosso dello 0,68% per lo S&P a 1.151,37 e -0,46% del Nasdaq a 2.408,6 punti. Sale il Vix, l’indice della paura, che con un +3,67% quota 41,2 punti.