1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Le borse Usa di poco sopra la parità, rally per Yelp e Facebook

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street mette da parte le tensioni geopolitiche e si porta in territorio positivo in scia delle indicazioni sotto le stime arrivate dal mercato del lavoro che potrebbero spingere la banca centrale a rimandare il processo di riduzione degli stimoli monetari. A tre ore dalla chiusura, il Dow Jones avanza dello 0,2%, lo S&P mette a segno un +0,3% e il Nasdaq registra un +0,25%.

Ad agosto il mercato del lavoro della prima economia ha evidenziato un saldo delle buste paga positivo per 169 mila unità, oltre 10 mila in meno rispetto alle 180 mila stimate dal consenso Bloomberg. Il Dipartimento del Lavoro ha inoltre rivisto al ribasso i dati relativi i due mesi precedenti: a giugno le non-farm payrolls passano da 162 a 104 mila mentre a luglio da 188 si scende a 172 mila unità. Minimi da fine 2008 per il tasso di disoccupazione passato dal 7,4 al 7,3 per cento a causa del calo del tasso di partecipazione al mercato del lavoro a livelli che non si vedevano dall’estate del 1978.

A livello di singole performance spicca il +6,2% di Yelp che capitalizza l’avvio della copertura da parte degli analisti di Deutsche Bank con raccomandazione di acquisto e il +4% messo a segno da Facebook che da inizio anno ha guadagnato il 67%.