Le borse Usa chiudono ai minimi di seduta

Inviato da Luca Fiore il Gio, 28/07/2011 - 23:57
Wall Street perde smalto nel finale e chiude sotto la parità. Dopo le indicazioni positive arrivate dal mercato del lavoro (nuove richieste di sussidio in calo a 398 mila unità) gli operatori hanno preferito rimanere cauti in attesa di novità relative l'innalzamento del tetto del debito a stelle e strisce. Il Dow Jones ha così chiuso la seduta in calo di mezzo punto percentuale (-0,51%) a 12.240,11 punti, -0,32% per lo S&P che scende a 1.300,67 e parità del Nasdaq (+0,05%) a 2,766,25 punti.

Dal fronte trimestrali, -2,22% per Exxon Mobil, che ha visto gli utili salire del 41% a 10,68 miliardi di dollari. Segno meno nel giorno della trimestrale anche per Colgate-Palmolive (-0,71%) e per Time Warner Cable (-4,76%). +0,81% invece per Celgene (+0,81%) che ha visto l'utile salire dell'80% a 279,4 mln ed alzato le stime sull'utile adj. 2011 a 3,45-3,55 dollari. Segno più anche per Cisco (+2,04%) promossa da Goldman Sachs (+0,83%) a "buy" dal precedente "neutral".
COMMENTA LA NOTIZIA