Le Borse europee vanno giu' per colpa di Wall Street

Inviato da Redazione il Ven, 03/06/2005 - 15:56
La partenza stentata di Wall Street, che ha risentito di un dato sull'occupazione statunitense decisamente inferiore alle aspettative, non ha potuto che riflettersi sull'andamento delle principali Borse europee, Piazza Affari inclusa. In Germania il Dax lascia sul campo lo 0,38% attestandosi a 4.514 punti, a Londra il Ftse100 cede lo 0,18% a 4.996,2 punti e l'indice francese NextCac70 scende dello 0,23% a 3.843,97 punti. In Italia il Mibtel lascia lo 0,28% a 24.466 punti, mentre l'S&P/Mib cede lo 0,37% a 32.020 punti. I listini del Vecchio Continente si muovono dunque sui livelli miimi di giornata.
COMMENTA LA NOTIZIA