1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Le Borse europee ripiegano sui minimi nel finale di seduta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sulla scia dell’andamento negativo di Wall Street anche sui listini europei le vendite hanno avuto il sopravvento.
A Francoforte l’indice Dax ha registrato un calo dello 0,78% Male Linde (-3,88%), Commerzbank (-3,5%%) e Bmw (-3,2%). Sugli scudi Infineon (+4,35%), E.On (+1,30%) e Deutsche Boerse (+1,21%).
Sul listino parigino il Cac40 ha chiuso gli scambi in flessione dell’1,2%. Le vendite hanno frenato Pernod Ricard (-6,30%), Dexia (-4,65%) e Vinci (-3,24%). In positivo Alstom (+3,17%), Cap Gemini (+2,6%) e STM (+2,6%).
A Londra il Ftse 100 segna un -0,80%. Deboli Vedanta (-6%), Sabmiller (-5,15%) e Xstrata (-3,55%). Segno verde per Scott & Newcastle (+5,51%), British Land (+4,73%) e Marck & Spencer (+3,36%).