1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Le borse europee precipitano nel finale di seduta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le dichiarazioni del governatore della Fed Ben Bernanke circa il possibile fallimento di alcuni istituti di credito negli Usa ha favorito una ondata di vendite nell’ultima ora di contrattazione.
A Francoforte l’indice Dax ha registrato una flessione dell’1,95%. Colpite dalle vendite soprattutto Man (-4,9%), Deutsche Boerse (-4,4%) e Bayer (-4,3%). In positivo solo Linde (+0,18%).
A Parigi il Cac40 ha chiuso gli scambi in calo dell’1,99%. Male Schneider (-4,33%), Alcatel Lucent (-4,1%) e Bnp Paribas (-3,5%). Sugli scudi Societe Generale (+2,6%) e Pernod Ricard (+2%).
Sul listino londinese il Fste 100 ha segnato un -1,81%. In rosso Yell Group (-9,9%), Intercont Hotel (-4,95%) e Old Mutual (-4,5%). In controtendenza Drax (+7,5%), Bradford & Bingley (+2,1%) e Vedanta (+0,5%).